Rouzbeh Rafie è un compositore indipendente, nato in Iran. Ha studiato musica dapprima all’Università  delle Arti di Tehran con Sharif Lotfi e Kiawasch SahebNassagh, per poi trasferirsi nel 2011 a Roma, città in cui ha proseguito la sua formazione con Rosario Mirigiliano presso il Conservatorio di Santa Cecilia. In seguito si è perfezionato con Ivan Fedele presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dove nel 2018 si è diplomato con il massimo dei voti. Ha partecipato a masterclasses di compositori come Salvatore Sciarrino, Tolibkhon Shakhidi, Khayyam Mirzazadeh, Tuivo Tulev e Giacomo Manzoni. La ricerca musicale di Rafie si realizza nella creazione di un suono arcaico e insieme contemporaneo, ispirato da fonti diverse come lo strutturalismo, la teoria del caos, il folklore e la letteratura. La sua musica è stata eseguita in concerti e festival di rilevanza mondiale presso: Auditorium Parco della Musica (Roma), Festival Nuova Consonanza (Roma),Solti Hall (Budapest), Roudaki Hall (Tehran), Festival Contrasti (Trento), Dumke Recital Hall (Salt Lake City, Utah), Mar del Plata Philharmonic (Argentina), New Music Miami Festival, Collège franco-britannique (Parigi) e Prague Microfest.